lunedì , 20 maggio 2019
Home / Moda / Con cosa indossare i mocassini

Con cosa indossare i mocassini

I Mocassini sono le scarpe comode per eccellenza da indossare in varie occasioni, si adattano ad un abbigliamento casuale e classico, una scarpa molto di moda, utilizzata sia dai giovani che dai meno giovani, da donne e uomini. Sono perfetti per la primavera e per l'autunno, perfetti per un look comodo e formale, ma anche classico ed elegante, si abbinano particolarmente a capi semplici, che vi renderanno eleganti e chic. Il mocassino è una scarpa di origine italiana ma molto diffusa in tutto il mondo, nascono come scarpe maschile ma sono utilizzati anche dalle donne. Ora vediamo come meglio si abbinano al guardaroba femminile e maschile :

Con cosa indossare i mocassini

Con cosa indossare i mocassini

I mocassini sono abbinabili con un'ampia selezione di abiti che comunemente si trovano nel guardaroba di ogni donna, perfetti per il giorno:

  • con pinocchietti, pantaloni capri, bermuda, pantaloncini ma non troppo corti;
  • sono perfetti con le camicie morbide a fantasia o a tinta unita, quindi anche con le bluse, con top, T-shirt, canotte o polo. Quando fuori fa freddo, è possibile abbinarli ad un cardigan, un blazer, un tench, giacchino di jeans.
  • si armonizzano perfettamente con i jeans dritti, magari effettuando un piccolo risvoltino sul fondo, evitate di abbinarli a jeans troppo svasati, skinny o troppo a zampa;
  • potete abbinare i mocassini agli accessori : cintura e borsa.
  • perfetti con i pantaloni diritti, a tinta unita, bianchi, blu, beige e neri o a fantasia floreale;
  • non sono molto indicati con le gonne, ma a secondo del modello e del colore e per le donne che sanno osare, possono essere indossati anche con le gonne e gli abiti, per un look romantico e collegiale;
  • non dovrebbero essere combinati con le tute o con l'abbigliamento molto sportivo;
  • possono essere abbinati a gonne o ad abiti in tessuti leggeri, plissetati, vanno benissimo in questo caso i mocassini ricamati, ricamati con perline o con paillettes;
  • è preferibile indossare i mocassini senza calze, ma vanno bene anche con le calze, evitate di abbinarci il calzino nero o bianco ma preferite calzini scozzesi, a fantasie geometriche. Potete indossarli con i calzini che si usano anche per le ballerine, quelli che coprono solo il tallone e le dita dei piedi ma che risultino totalmente invisibili sul collo del piede.

 

Con cosa indossare i mocassini

Con cosa indossare i mocassini

I mocassini sono una scarpa principalmente maschile, quindi sono perfette con l'abbigliamento maschile :

  • perfetti con pantaloni a gamba diritta e non troppo lunghi, in tutte le tinte, dai toni chiari o scuri,vanno benissimo anche con i bermuda;
  • anche con i jeans diritti, se lo desiderate potete tenere il jeans leggermente risvoltato verso il fondo;
  • per quanto concerne le maglie, potete mettere sia le T shirt, ma sono perfetti con le camicie a tinta unita slim-fit, le polo e i maglioncini;
  • potete scegliere il mocassino dello stesso colore della cinta o abbinarli ad essa;
  • evitate di indossarli con i calzini di spugna, i fantasmini e i calzini di colore bianco, ma scegliete di abbinarli a calzini neri, antracite o marroni, in inverno, potete anche abbinarli al colore della giacca, potete scegliere un calzino scozzese. Sono perfetti indossati senza calzino, quando la stagione lo permette.
loading...

2 commenti

  1. Personalmente non mi piace molto usare calze d'estate, specialmente con i pantaloni corti, di conseguenza quando li porto indosso prevalentemente sandali, più raramente scarpe, anche perchè mi sembrano le calzature più appropriate, in coerenza con la leggerezza di tale abbigliamento. Ma se per occasioni più eleganti devo scegliere una scarpa un po' più elegante da abbinare ai pantaloni corti, quella è decisamente il mocassino, che tra le altre cose, come giustamente rilevate, si può mettere anche senza calze.
    Smentisco comunque il mito che se hai i pantaloncini non puoi mettere le calze con i mocassini, potete appunto metterli con fantasie geometriche ma anche con molte tinte piatte, magari non nere pure, ma scure o colorate, soprattutto non bianche, però. Devono anche essere corte, in quanto sono visibili.

  2. Mi è venuto in mente che le calze bianche in effetti mi piacciono, coi vestiti eleganti, nell'ordine, se i pantaloni sono bianchi, se si abbinano col bianco della camicia e dei gemelli, quando i pantaloni però non sono neri, e quindi il contrasto non è così forte.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

quattro × cinque =

Scroll To Top