venerdì , 21 febbraio 2020
Home / Cinema / Before Midnight

Before Midnight

 Before midnight

Before midnight

 

"Before Midnight" di Richard Linklater è il terzo episodio della storia d'amore di Celine (Julie Delpy "L'imbroglio", "Due giorni a Parigi") e Jesse (Ethan Hawke, "Giovani carini e disoccupati" "Onora il padre e la madre"), che dopo i precedenti "Prima dell'Alba" e "Prima del tramonto", continua a raccontarci di loro. Dopo il primo incontro, avvenuto quasi ventanni fa a Vienna in "Prima dell'Alba" , che li ha fatti conoscere, e il loro secondo incontro avvenuto dieci anni fa a Parigi in "Prima del tramonto", che li ha definitivamente uniti, questo terzo episodio li vede come una coppia di quarantenni che sono diventati una famiglia, hanno avuto due gemelle, e affrontano i problemi e le difficolta che ogni coppia ha, in una giornata intera dal luogo della loro vacanza, in Grecia nel Peloponneso. In questo terzo film la teatralità con i suoi dialoghi è la protagonista assoluta, infatti, sin dall'inizio li vediamo dialogare e dietro ogni frase si nasconde un'insidia che li vede in disaccordo, un dissaccordo che aumenta sempre di più... I temi affrontati nei loro dialoghi sono molto quotidiani, comuni e banali di ogni coppia, parlano dell'amore, della famiglia, della morte, del ruolo di genitori, delle realizzazioni personali e dell'essere amanti. Impossibile per ognuno di noi non riconoscersi in questi dialoghi affrontati tante volte, dove rendono più "perfette" le imperfezioni delle nostre famiglie.

Un film raro che vede gli stessi protagonisti da ventanni, è questo porta ancora più realismo nel film, il terzo episodio di una trilogia che racconta l'umanità, la sensibilità e la normalità di questa coppia, in maniera più cinica, più pratica e meno romantica dei precedenti episodi.

La trama del film racconta la vita di coppia di Celine e Jesse una coppia di quarantenni, in una giornata, dal luogo di vacanza dove si sono recati, in Grecia nel Peloponneso,  tra la bellezza del luogo, le passeggiate, il pranzo e l'albergo, parlano della loro quotidiniatà, delle loro vite.

loading...

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

8 + diciannove =

Scroll To Top